header Prima pagina

SEDI OPERATIVE


Pensieri di don Piero
Mi sento "STRUMENTO"

Più si è interiormente ricchi, altrettanto si è in grado di rela-zionarsi con i propri simili. Leggi »»

Streaming
 

Operatività
Negli anni ’60 Don Pierino Ferrari, incontrando nel suo ministero pastorale alcune povertà che non trovano adeguate soluzioni, propone ad alcune giovani l’avventura di vivere la carità cristiana in comunione con i fratelli più deboli, attraverso un impegno di vita laicale.

Fotografia


Il 2 ottobre 1971 – festa degli Angeli custodi – inizia a Clusane di Iseo la prima comunità, denominata Mamré, le cui appartenenti, sull’esempio del Buon Samaritano, si preparano ad accogliere e a rispondere ai bisogni dei fratelli in difficoltà, che incontrano sul cammino della vita e della loro professione.

Dai primi servizi di accoglienza a carattere informale (1975), l’Associazione sviluppa servizi di comunità maggiormente strutturati rivolti alla persona in difficoltà, o malata.
L’esperienza dell’Associazione Comunità Mamré si è consolidata soprattutto nelle seguenti attenzioni:
• gestione di Comunità di accoglienza, complementari, alternative o sostitutive della famiglia;
• offerta di opportunità formative al fine di perfezionare la professionalità di chi in essa opera;
• occasioni di confronto e di collaborazione fra i vari operatori e le diverse istituzioni interagenti, con lo scopo di sviluppare una comune filosofia di lavoro integrato;
• valorizzazione del volontariato, riconoscendone l’insostituibilità;
• accoglienza di singoli o gruppi per un’esperienza di vita e di servizio.

16 febbraio 2012   




Home § Torna su §